Navigate su postshop.ch

Quartina «Gertrud Kurz 1890–1972»

In occasione del 50º anniversario della sua morte, la Posta celebra una donna che è indissolubilmente legata alla storia svizzera: Gertrud Kurz (1890–1972). Il francobollo speciale intende rinnovare il riconoscimento per il suo impegno, anche in virtù del fatto che l’aiuto ai rifugiati continua a essere un tema estremamente attuale e pressante. Nel 1930 questa donna, che amava definirsi una «semplice casalinga», è diventata membro del «Kreuzritter», il movimento internazionale dei crociati per la pace. Durante la Seconda guerra mondiale Gertrud Kurz si è battuta per una politica più umana nei confronti dei rifugiati in Svizzera dopo che, nonostante le autorità fossero a conoscenza della strage in atto nei confronti degli ebrei, il diritto di asilo aveva visto un inasprimento. Originaria di Appenzello, ma residente a Berna, grazie alla sua tenacia nell’agosto del 1942 fu ricevuta dal consigliere federale Eduard von Steiger, in un periodo in cui neanche lei godeva ancora del diritto di voto e di elezione. I suoi sforzi hanno portato in seguito a un’apertura parziale dei confini nazionali, dove secondo il rapporto Bergier erano stati respinti circa 24’000 rifugiati al culmine della Seconda guerra mondiale. Nel 1958 Gertrud Kurz è stata la prima donna a ottenere la laurea honoris causa della facoltà di teologia dell’Università di Zurigo. Il francobollo ritrae in primo piano Gertrud Kruz. Alla sua sinistra sono raffigurati dei rifugiati, in alto a destra una guardia di confine, mentre in basso a destra un senzatetto, che simboleggia tutte le diverse categorie sociali che hanno trovato aiuto presso Gertrud Kurz.

Numero articolo555089
EAN7640489013622
Numero di articolo alternativoA416160
Filatelia
Autoadesivo No
Soggetto Gertrud Kurz 1890–1972
Temi Società
Bollato Senza annullo

Quartina (4 francobolli, valore facciale CHF 4.40), gommatura, senza annullo

Serie: Gertrud Kurz 1890–1972

CHF 4.40

In magazzino

Piè di pagina