Navigate su postshop.ch

Busta primo giorno «Invenzioni svizzere - Chiusura a strappo»

Chi l’ha inventata? Erano gli anni Quaranta quando l’ingegnere George de Mestral del Canton Vaud, notò che gli era rimasta attaccata addosso una pianta durante una passeggiata. Ispirandosi a questo principio inventò la chiusura a strappo, che ancora oggi semplifica la nostra vita quotidiana sulla Terra così come nello spazio. Spesso le invenzioni più geniali nascono per caso. Come quando George de Mestral, al termine di una battuta di caccia, si accorse che i suoi pantaloni e la pelliccia del suo cane erano ricoperti dalle palline verdi di una pianta. L’ingegnere volle scoprire da dove derivava la capacità adesiva della pianta e la esaminò al microscopio, scoprendo che i fiori possiedono dei minuscoli ganci elastici. Sfruttò quindi questo principio per dare vita a una nuova chiusura per tessuti. Dopo mesi di lavoro, ecco la soluzione: un nastro ricoperto di ganci e una controparte dotata di asole. Nacque così la chiusura a strappo. Nel 1951 Mestral fece domanda di brevetto, che gli fu accordato tre anni dopo. Eppure, il vero boom commerciale della sua scoperta si ebbe solo decenni più tardi, quando il mondo intero assistette a un traguardo straordinario: in occasione dell’allunaggio del 1969 le tute degli astronauti presentavano chiusure a velcro e sui loro polsi era in bella vista il primo orologio giunto sulla Luna del marchio Omega con cinturino a strappo. Per il motivo del blocco speciale è stato scelto qualcosa di più ordinario, ma non per questo meno pratico: una scarpa per bambini facilissima da togliere e da indossare proprio grazie a questa invenzione. Sul margine destro del francobollo è rappresentata la sua fonte d’ispirazione naturale, vale a dire una pianta di bardana stilizzata. Questo blocco speciale è il terzo della serie dedicata alle invenzioni svizzere ed è dotato di un accessorio speciale: un pezzettino di chiusura a strappo da staccare e riattacare a volontà! Infine, una curiosità: la tecnica per la chiusura a strappo aiutò Mestral a raggiungere un secondo traguardo: l’invenzione del bigodino!

Specifiche di base

Numero articolo557378
EAN7640489018504
Numero di articolo alternativoA473580
Data di pubblicazione07.09.2023

Filatelia

Tipo di adesivo Non autoadesivo
Soggetto Invenzioni svizzere
Temi Tecnica e scienza
Bollatura Con annullo

Dimensioni

Formato E6
Con annullo

Blocco speciale (1 francobollo, valore facciale CHF 2.10) su busta primo giorno (FDC) E6

Altri prodotti su Invenzioni svizzere

CHF 3.10

Consegna: In tutto il mondo (vedi eccezioni)

Consegna entro 1-2 giorni lavorativi

Piè di pagina